Il Sito di Daniele Dattola

Roghudi Pier Paolo Zavettieri in: “Un tempo pieno di Valori e Opportunità”

Roghudi  18 ottobre 2016,  ore 17.00, ecco che il giovane Pierpaolo Zavettieri, Sindaco di Roghudi,  nella sua veste di Consigliere Metropolitano, quale responsabile di questo territorio, ci ha proposto un interessantissimo Convegno,

.

scuola103

svolto presso il Cineteatro Access Point,  dal Tema: “Un tempo pieno di Valori e Opportunità”

scuola201

a dimostrazione che Pierpaolo ama il suo territorio e da buon rampollo di razza politica (in sala era presente lo zio On.le Saverio Zavettieri con consorte)

scuola001

ha organizzato questo convegno, che a mio parere è ciò che a noi serve,  in questo nostro territorio, la politica del fare,  la prevenzione alla lunga da risultati eccezionali rispetto alla repressione. Dunque un convegno interessantissimo,  riuscito, visto che la Sala era gremita di uditori del mondo della Scuola,  politici, Sindaci dell’Area grecanica, Dirigenti Scolastici, Rappresentanti istituzionali, Rappresentanti delle famiglie, OO.SS. Scuola,  tantissime persone che più volte hanno applaudito i relatori dimostrando che questa iniziativa è stata gradita

scuola151

e forse è tra le prime a mettere in chiaro che Zavettieri, giovane promessa,  continuando ad operare così avrà un meritato successo politico. I relatori al Convegno sono stati Caterina Chiaravalloti , Presidente del Tribunale di Castrovillari-Rosarno;

scuola095

Giuseppe Falcomatà,  Sindaco dell’Area Metroplitana di Reggio Calabria;

scuola226

Nicola Irto Presidente del Consiglio Regionale di Reggio Calabria;

scuola096

Diego Bouchè, Direttore Generale dell’USR Calabria;

scuola186

Mons. Francesco Oliva Vescovo Diocesi Locri-Gerace;

scuola231

e Antonio Marziale, Garante dei Minori della Calabria.

scuola196

Zavettieri ha introdotto i lavori mettendo a confronto le varie esperienze nel nostro territorio e chiedendo a tutte le autorità politiche presenti  il raggiungimento di un unico obiettivo, sottoscrivendo (simbolicamente) un impegno da parte di tutti, per avere come soluzione al disagio giovanile, alla criminalità e al bullismo, nel rispetto delle regole e della legalità, Scuole aperte nelle ore pomeridiane. Un’iniziativa, dice Zavettieri, che nasce dall’esigenza di combattere il disagio giovanile, che si traduce, quotidianamente, nelle più comuni degenerazioni sociali, tra la fascia dei minori di età, fenomeni di bullismo, microcriminalità, devianza, turbe giovanili etc. per cui continua  Zavettieri occorre fare “Rete” e portare quindi avanti questo modello del tempo pieno scolastico che è un importante obbiettivo socialmente strategico. L’iniziativa è stata apprezzata da parte di tutti i relatori presenti che l’hanno sostenuta. Per attuare tutto questo occorre avere le risorse, che  Zavettieri indica puntualmente. Il Sindaco Metropolitano Falcomatà, si è detto anche lui favorevole all’iniziativa precisando che non deve essere un semplice prolungamento dell’orario scolastico ma deve dare l’opportunità ai giovani di sviluppare questi progetti che aprano la Scuola verso i problemi del territorio. Infine Nicola Irto dichiaratosi favorevole al progetto ha affermato che la regione in questo senso farà la propria parte. Complimenti per l’iniziativa che deve assolutamente continuare con altre della stessa importanza, voglio essere positivo, speranzoso, speriamo che in questo territorio la politica si appropri del suo vero ruolo.

Guardate la galleria fotografica dell’evento

Roghudi, li 18 ottobre 2016

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi