Il Sito di Daniele Dattola

Reggio Calabria Museo MaRC “Vitigni e Cultivar tradizionali un patrimonio da preservare e valorizzare”

Reggio Calabria, sabato 13 maggio 2017, alle ore 10.00, si è svolto presso il Museo Archeologico Nazionale, nella Giornata Nazionale della Cultura del vino e dell’Olio, un interessante Convegno, dal Tema: “Vitigni e Cultivar tradizionali: un’identità da preservare, un patrimonio da valorizzare”.

.

Vini Museo035

Alle ore 10.00, c’è stata una visita guidata di tutti i partecipanti, nel Museo Archeologico, curata dal Dr. Giacomo Oliva e dalla Dr.ssa Patrizia Marra

Vini Museo026

che ha accompagnato tutti i presenti in un lungo giro nel quale è riuscita con la sua professionalità a donare, una splendida e gradevole  mattinata illustrando attraverso i reperti  la storia antica dei vini calabresi. Il Convegno ha avuto inizio alle ore 11.30, lo stesso è stato patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dal mipaaf Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, dalla Rai e dal Tgr. Tutti i lavori sono stati moderati da Gianfranco Manfredi.

Vini Museo032

Sono intervenuti: il Dr. Giacomo Oliva in sostituzione del Direttore del Museo  Malacrino, assente;

Vini Museo038

Maria Rosaria Romano Presidente Associazione Italiana Sommelier Calabria,

Vini Museo152

Antonino Tramontana, Presidente Camera di Commercio di Reggio Calabria.

Vini Museo062

La Sala era gremita di partecipanti.

Vini Museo045

I 3  relatori che si sono susseguiti hanno trattato le seguenti relazioni:

Il Prof. Battista Sangineto dell’Università della Calabria: “Archeologia del vino in Calabria, una storia bimillennaria”;

Vini Museo066

Il Prof. Daniele Castrizio dell’Università di Messina: “ Il vino in Calabria come fonte di ricchezza materiale e culturale nell’epoca tardoantica e medievale;

Vini Museo194

Il Dr. Valeriano Guerino, Funzionario Mipaaf, responsabile ICQRF: “ I vitigni storici in Italia.

Alla fine delle splendide relazioni sono state consegnate ai relatori, dei volumi “cinquant’anni senza tempo”, mentre degli attestati di sommelier dell’olio ai partecipanti di un apposito corso formativo.

Vini Museo166

Avrete modo di seguire, qui di seguito,  gli interventi attraverso i filmati e la galleria fotografica

Reggio Calabria, li 13.5.2017

daniele dattola

 

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi