Il Sito di Daniele Dattola

Reggio Calabria MArRC presentazione del libro: “Il Cammino degli Eroi da Argo a Riace”

Reggio Calabria, Mercoledi 12 Dicembre 2018, presso la Sala Conferenze del MArRC, Museo archeologico Nazionale di Reggio Calabria, si è svolta la presentazione di un libro interessante: “Il Cammino degli Eroi: da Argo a Riace”, organizzato  dal console del Touring Club di RC, Francesco Zuccarello Cimino e dal Museo Archeologico di Reggio Calabria.

.

.

Cammino degli Eroi009

Il Libro edito dalla Società Dante Alighieri  è stato presentato e la serata moderata dal console del Touring Club avv. Francesco Zuccarello Cimino

Cammino degli Eroi018

e dalla Dr.ssa Ivana Vacirca, che ha sostituito il Dr. Carmelo Malacrino, Direttore del Museo di Reggio Calabria, impedito per motivi di lavoro.

Cammino degli Eroi019

In una Sala, gremita di persone e noti personaggi, tra cui cito la nota editrice di Città del Sole Dr.ssa Antonella Cuzzocrea,

Cammino degli Eroi017

Il Prof. A. Arcudi dell’Università di Berges che ha trattato il tema nel Convegno internazionale sui Bronzi di: “Pitagora di Reggio. Vita e opere di un artista magnogreco”

Cammino degli Eroi036

e tanti altri ancora, si è svelato l’arcano mistero degli Autori del libro scritto da Dan Faton che sono nella realtà, (secondo me): il Prof. Daniele Eligio Castrizio, del Dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Messina, componente del Comitato scientifico del MArRC uno dei maggiori studiosi dei Bronzi di Riace, con la Sua vera e attuale teoria sull’Origine e percorso fatto da questi due capolavori bronzei;

Cammino degli Eroi045

il prof. Fabio Cuzzola, storico;

Cammino degli Eroi052

e il noto Prof. Tonino Perna, professore ordinario di Sociologia Economica all’Università degli Studi di Messina.

Cammino degli Eroi021

Cammino degli Eroi069

I protagonisti sono sempre loro i Bronzi di Riace, che furono rinvenuti nella costa Jonica reggina nel 1972, e che hanno appassionato tutti gli studiosi del mondo. Nel romanzo sono raccontate vicende che si snodano lungo diversi piani temporali, in un susseguirsi di colpi di scena vissuti dai protagonisti in epoche diverse:

Cammino degli Eroi001

dalle antiche Argo e Micene al tempo dell’antica Grecia fino ai giorni nostri in Calabria e negli Usa. La Storia di un regista greco alle prese con un documentario per salvare il suo paese dal debito pubblico; la storia di un giovane freelance americano inseguito dall’FBI e dalla ‘ndrangheta dopo aver scoperto, in un vablogramma di Wikileaks, un traffico di opere d’arte trafugate tra Italia e gli Stati Uniti; la storia di un sacerdote greco-bizantino alla ricerca delle sue origini; la storia di un giovane scultore, nell’antica Olympia, apprendista in una bottega dove si creano capolavori. Interessante anche l’argomento trattato sul mistero del loro ritrovamento, della scomparsa della lancia, dello scudo, e di molto altro ancora. Il Cammino degli Eroi è un libro interessantissimo quindi complimenti per l’iniziativa che presto sarà riproposta a Melito Porto Salvo, nel mese di gennaio, grazie All’Associazione AIParC Teritoriale Area Grecanica la cui Presidente è Lucia Mangeruca.

Guardate la galleria fotografica dell’evento

Reggio Calabria, li 12 Dicembre 2018

daniele dattola

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi