Il Sito di Daniele Dattola

Reggio Calabria Kiwanis Club “Città dello Stretto” Conferimento XIV° Premio Bergamotto d’Argento”

Reggio Calabria Mercoledi 19 Giugno 2019, alle ore 18.00 il Kiwanis Club Città dello Stretto, in occasione dell’Anno Sociale 2018-2019, 36° Festa della Candelina, ha conferito il XIV° Premio “Bergamotto d’Argento”, a Bruno Antonio Pasquino, Ambasciatore d’Italia a Baghdad.

.

.

36 candelina-013

In un salone gremito di persone, Soci, Autorità, la moglie e due figlie dell’Ambasciatore, i saluti all’evento sono stati portati dalla Presidente del Kiwanis Club di Reggio Calabria Città dello Stretto, Claudia Simonetta.

36 candelina-098

Sono, inoltre, intervenuti nei saluti il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria Nicola Irto.

36 candelina-037

Il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà è stato sostituito per impegni istituzionali dall’Assessore Zimbalatti.

36 candelina-023

Alla cerimonia ha presenziato Domenico Castagnella, Segretario Distretto Italia – San Marino.

36 candelina-028

Moderatore dell’evento è stato il noto giornalista Francesco Chindemi.

36 candelina-040

I lavori sono stati mirabilmente introdotti dal cerimoniere del Club Giuseppe Romano.

36 candelina-034

Dopo i saluti si è svolta una relazione dal Tema: “Il Medio Oriente nella politica internazionale: uno sguardo di lungo periodo” la Relazione è stata magistralmente condotta da Angela Villani, Docente di Storia delle Relazioni Internazionali, dell’Università degli Studi di Messina.

36 candelina-047

Dopo la relazione sono intervenuti personalità note di Reggio Calabria: Cesare Romeo, Angelo Vecchio Ruggeri, Giuseppe A. Bruno, Tonino Nocera. Infine è intervenuta una docente di Reggio Calabria (Domenica Geria Tescione) che è stata insegnante dell’ambasciatore che in effetti lo ha fatto commuovere. Una cosa che va sottolineata è che è emerso durante i lavori è che il padre dell’Ambasciatore (Pasquino) era un noto Prof.re di Reggio Calabria. Dopo gli interventi ha preso la parola Bruno Antonio Pasquino Ambasciatore d’Italia a Bagdad, che si è presentato e sotto l’aspetto professionale che umano, molto applaudito perché ha dato l’impressione di una persona molto a modo, preparata, e quello che più conta si è presentato come tutte le persone “grandi” con molta umiltà per cui è stato accolto da tutti con grande enfasi.

36 candelina-029

La Presidente del Kiwanis ha consegnato il Bergamotto d’argento  all’Ambasciatore che naturalmente ha molto gradito questa iniziativa,

36 candelina-104

è stata dalla stessa anche donata una targa ricordo alla Docente Angela Villani.

36 candelina-117

La Cerimonia si è conclusa con l’intervento del Lgt Gov. Divisione 13 Calabria Mediterranea. Una bella serata, sobria all’insegna della Cultura che è terminato con un conviviale presso

“L’A Gourmet C. Colombo n. 6 di RC”.

Questo premio, importante nasce e si è sviluppato intorno a un’idea che è stata sempre curata è ideata, annualmente, da un Socio Kiwanis di grande prestigio, un uomo di grande statura che opera e mai compare, un uomo del fare, Giuseppe Gulli che qui vediamo in una foto con la moglie, che ci regala sempre sorprese pregevoli

36 candelina-207

Il Bergamotto d’argento è un premio annuale, prestigioso, siamo alla XIV edizione le precedenti hanno visto premiati

Nel 2006 Suore veroniche dal volto santo;                                  nel 2007 Monsignore Salvatore Nunnari;

nel 2008 Dr. Pietro Cutrupi;                                                           nel 2009 Fondazione Falcomatà;

nel 2010 Prefetto Domenico Salazar;                                            nel 2011 Dr. Corrado Calabrò;

nel 2012 Prof. Rocco Bellantoni;                                                    nel 2013 Dr. Salvatore Fazio;

nel 2014 Ministro Maria Carmela Lanzetta;                                nel 2015 Prof. Francesco Romeo;

nel 2016 Dr. Antonio Marziale;                                                      nel 2017 Prefetto Franco Musolino;

nel 2018 Dr. Franco Marrapodi;                                                    nel 2019 Dr. Bruno Antonio Pasquino.

Con questa ultima premiazione di Pasquino, sta nascendo una grande idea umanitaria, ideata dallo stesso ambasciatore e sposata dall’attuale Presidente Claudia Simonetta, che rappresenta tutto il Kiwanis dello stretto di RC, Claudia Simonetta, di un “Ponte” tra lo stretto e Baghdad sulla rotta dell’Ambasciatore Reggino, che promuove un programma di aiuti e finanziamenti che saranno offerti  dalla nostra nota generosità Calabrese nei confronti dei bambini Iracheni, cosi come pone in grande rilievo la giornalista Cristina Cortese in un articolo della Gazzetta del Sud che qui di seguito pubblico

2 Ponte di solidarietà con Pasquino

Qui di seguito la Galleria fotografica

36 candelina-193

Reggio Calabria, li 19 Giugno 2019

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi