Il Sito di Daniele Dattola

RC TEATRO CILEA:”UN CONCERTO PER LA VITA”

 

 

 

Alla fine del servizio alcuni filmati della serata

 

DEPLIant un concrto per la vita

 

 

 

 

Il 7.5.2014 si è tenuto a RC presso il Teatro “Cilea”, un “Concerto per la Vita” nell’ambito della campagna umanitaria “Eliminate” il cui significato è eliminare il Tetano; un progetto portato avanti dal Kiwanis International, in collaborazione con L’Unicef, che ha l’obiettivo di combattere il tetano materno e neonatale in 25 Paesi del mondo dove questo male causa morte.

 

148

 

 

L’evento a RC è stato organizzato dal Presidente del Kiwanis Club “Città dello Stretto” Guido De Caro. L’obiettivo è di comprare dosi di vaccino per prevenire con tre vaccinazioni fatte alle donne in età fertile questo male, per cui con la modica spesa di 1 dollaro e 80 centesimi, si elimina questa malattia che è causa di morte. Il Tetano materno Neonatale uccide nel mondo un neonato ogni 9 minuti.

 

010

 

 

 

Dunque per il Kiwanis un importante avvenimento tanto che è stato portato a RC come concertista uno dei più grandi violinisti del mondo Uto Ughi che accompagnato dal pianista Marco Grisanti

 

126

 

 

ci ha, regalato una serata indimenticabile.

 

054

(Uto Ughi)

 

 

 

Uto Ughi, (Bruto Diodato Emilio Ughi), di origini istriane, è uno dei maggiori violinisti italiani, è tornato al Cilea dopo molti anni, è un talento nato, si è esibito , a soli sette anni, con la Ciaccona, tratta da La Partita n° 2 di Bach ed alcuni capricci di Paganini. Ha proseguito la sua carriera da successo in successo , oggi è un protagonista assoluto, nell’esecuzione del violino nei maggiori teatri del mondo, importante la sua produzione discografica.

 

023

 

 

 

105

 

 

 

Uto Ughi suona con un violino Guarneri del Gesù del 1744, che possiede un suono caldo dal timbro scuro ed è forse uno dei più bei “Guarneri” esistenti, e con uno Stradivari del 1701 denominato “Kreutzer” perché appartenuto all’omonimo violinista a cui Beethoven aveva dedicato la famosa Sonata.

 

 

024

 

 

 

 

025

 

 

 

028

 

 

 

034

 

 

 

 

032

 

 

 

 

037

 

 

 

 

041

 

 

 

042

 

 

 

 

La Presidenza del Consiglio dei Ministri lo ha incaricato Presidente in una Commissione per la diffusione della musica tra i giovani. Nel 1997 il Presidente della Repubblica gli ha conferito l’onorificenza, per meriti artistici, di Cavaliere di Gran Croce. Gli è stata anche conferita la Laurea Honoris Causa in Scienza delle Comunicazioni. Intensa è la sua attività dedicata al sociale. Intensa anche la sua attività discografica. La serata è stata entusiasmante, Gli artisti hanno suonato dei brani e sono stati applauditissimi, alla fine del concerto i presenti tutti in piedi lo hanno applaudito chiedendo per più volte altre esecuzioni

048

 

 

 

050

 

 

 

 

055

 

 

 

 

056

 

 

 

063 083

 

 

 

091

 

 

 

 

100

 

 

 

 

116

 

 

 

 

117

 

 

 

 

Una grande serata, riuscitissima d’altronde non poteva essere diversamente vista l’importanza degli esecutori il pianista Marco Grisanti e il violinista Uto Ughi, alla fine del Concerto è stata consegnata al violinista Ughi una targa ricordo da parte del Kiwanis di Reggio Calabria

 

131

 

 

 

 

151

 

 

 

153

 

 

 

154

 

 

 

 

159

 

 

 

 

Questo Cilea meriterebbe molta più attenzione dai parte delle Istituzioni che sono sempre impegnate in altre cose.

Melito è stata presente grazie al Circolo Culturale “Meli” che ha organizzato per i Soci e non, la vendita

dei biglietti per assistere al concerto.

 

 

164

 

 

 

166

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Reggio Calabria, li 7.5.2014

 

 

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *