Il Sito di Daniele Dattola

RC COMMEMORAZIONE GENERALE MICHELANGELO AZZARA’

 

In occasione del decennale della scomparsa del Generale Michelangelo Azzarà, la Fondazione “Gen. Michelangelo Azzarà – Centro Studi e Ricerca, con il patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di RC, la CCIA di RC e i Comuni di Melito P.S. e San Lorenzo hanno organizzato il primo degli eventi inerente le Immagini, la Vita, le Testimonianze del Generale che si è tenuto Giovedi 27 marzo 2014 a Reggio Calabria, presso il Palazzo della Provincia Sala delle Biblioteche alle ore 17.00.

 

015

 

 

 

 

 

I saluti all’inizio della cerimonia sono stati portati dalla figlia del Generale Paola Maria Azzarà, Presidente della Fondazione,

 

042

 

 

 

che si è limitata a ringraziare tutti i presenti, a fare un excursus dell’Associazione di cui Lei è Presidentessa dalla nascita ad oggi, e una breve descrizione delle 3 giornate dedicate al generale Azzarà.

 

029054

 

 

 

l’Aula era stracolma di personalità politiche, giornalisti, Generali e Ufficiali dell’esercito, amici del Generale e partecipanti all’evento.

 

036

 

 

 

037

 

 

 

034

 

 

 

 

I saluti della Provincia sono stati portati dal vicepresidente Giovanni Verduci.

 

047

 

 

 

Subito dopo è intervenuta  la giornalista Concetta Schiariti con il ruolo di moderatrice che ha introdotto di volta in volta i vari interventi.

 

057

 

 

 

 

021023

 

 

 

 

Durante i lavori è stato proiettato un cortometraggio con gli atti salienti della vita del Generale.

 

069074

 

 

075081

 

 

 

Il giornalista Giuseppe Toscano  ha presentato il libro di cui è Autore dal titolo:”Michelangelo Azzarà la vita del Generale nei racconti di chi lo ha conosciuto”. Edito da Città del Sole.

 

 

004

 

 

 

 

Saro Azzarà, fratello dell’amico Lillo (cosi lo hanno sempre chiamato gli amici) come sempre ha avuto un grande intuito nell’affidare questo compito di scrivere il libro al giornalista Toscano che lo ha fatto con grande amore e professionalità,

 

064

 

 

 

è un libro da leggere, da scoprire è veramente  un piccolo capolavoro, dal costo modesto, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’AIL. Giuseppe Toscano, Educatore Professionale, giornalista pubblicista, scrittore, è corrispondente della Gazzetta del Sud,  ha già al suo attivo parecchie pubblicazioni, quest’ultima è veramente un ottimo lavoro che da lustro a Lui e alla Famiglia Azzarà.

 

115

 

 

 

 

Alla cerimonia erano presenti la moglie del Generale Pinella Costantino, le figlie Paola e Alessia,

 

009

 

 

 

 

i fratelli Sarò,

 

174

 

 

 

Memè e Domenico. Che dire, tutti noi abbiamo conosciuto e stimato Lillo, un uomo eccezionale, disponibile, dolcissimo me lo ricordo quando fondò da giovanissimo un club di aeromodellismo, dopo una cineteca e cosi via via fino alla fondazione di una televisione locale. Lo voglio definire un uomo del fare, sempre impegnato in iniziative che promuovevano il miglioramento del territorio. Una persona unica, che anche nelle avversità aveva sempre un sorriso per tutti, ecco come lo ricordo io, una persona sempre sorridente, un grande amico, questo libro fa giustizia a Michelangelo e con questo libro si avvera il sogno di Saro (fratello) quello di realizzare  la storia di Michelangelo. Ecco questa è un’opera che ha il compito di dare alle generazioni future informazioni su una persona speciale, cittadino emerito melitese, perché rimango sempre della convinzione che la “Memoria” è importante e che per avere un futuro tutti devono guardare bene nel passato e prenderne esempio, delle cose positive.

 

DEFINITIVALILLOsiglatacopia_thumb

 

 

 

Vari sono stati gli interventi che sono seguiti, quello del Generale Tavella,

 

142

 

 

 

del giornalista Paolo  Toscano Capo Servizio della Redazione Gazzetta del Sud di Reggio Calabria

 

 

110

 

 

 

149

 

 

 

che ha mosso i primi passi nel giornalismo all’interno dell’emittente televisiva del generale Michelangelo Azzarà, “Rtm”, con una rubrica, “Un fatto al giorno”, che gli ha permesso di farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico del circondario di Melito Porto Salvo e dagli attenti osservatori della “Gazzetta del Sud”. Seguito dall’intervento del giornalista Tonio Licordari, autentica colonna del quotidiano messinese Gazzetta del Sud, con maggiore diffusione in Calabria, all’interno del quale ha ricoperto il ruolo, oltre che di responsabile della redazione di Reggio Calabria, di caposervizio allo Sport e vice caporedattore.

 

181184

 

 

 

Altri interventi quello della responsabile dell’AIL di RC Caterina Muscatelo ,

 

 

137

 

 

 

dell’editore di Sole Edizione Franco Arcidiaco

 

192

 

 

 

 

del Dr. Eugenio Marino

 

161

 

 

 

e tanti altri interventi in cui tutti hanno fatto riferimento a episodi e racconti inerenti la vita di Michelangelo.

Una serata sobria, riuscitissima a cui seguiranno altri due eventi Venerdi 28 marzo alle ore 11.00 presso il Museo Garibaldino un incontro dal tema:”l’Esercito italiano dal 1861. oltre 150 anni di Storia” e alle ore 17.00 presso il Liceo Classico con un Convegno AIL e ADSPEM dal tema:” Il Dono:Un Gesto per la Vita”. Durante i lavori saranno consegnate delle borse di studio relative al Bando di Concorso:”Io l’Ambiente lo salvo così”.

Infine Sabato 29 marzo  a Marina di San Lorenzo ci sarà l’inaugurazione della nuova sede Ased.

Qui di seguito alcuni filmati

 

 

 

 

 

 

 

Reggio Calabria, li 27.3.2014

 

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *