Il Sito di Daniele Dattola

RC CIPRESSETO – MARINELLA RODA’ REGINA DEI CANTI GRECANICI

 

 

RC al Cipresseto teatro Zanotti Bianco si è svolto alle ore 18.00 del 7.12.2013 un concerto che ha visto protagonista la bravissima Marinella Rodà,

 

DSCF7901_800x600_800x600

 

 

PC070010_800x600

 

 

 

organizzato dall’Accademia del Tempo Libero, che sta mandando avanti un progetto,”Mediterraneo Musica” rappresentata egregiamente da Silvana Velonà che ha introdotto il concerto

 

PC070009_800x600

 

 

 

Questo progetto è stato voluto e portato avanti con caparbietà dalla stessa Marinella  insieme a un gruppo di 6 musicisti. Marinella, cantante conosciutissima, si è cimentata in questa nuova esperienza che l’ha vista grande protagonista ed interprete dei canti grecanici della nostra zona. La Sala era gremitissima,

 

PC070008_800x600

 

 

 

presente anche (per la prima volta) la madre moglie di un noto cantante locale Totò Rodà, cantautore popolare che ci ha lasciato brani famosi e altri che riguardano la cultura popolare calabrese.

Marinella figlia del nostro territorio e mi riferisco all’area ellenofona che ricomprende tutti i paesi grecanici del versante Ionico meridionale della Calabria rappresentati dai comuni di Condofuri (Condochùri), Amendolea (Amiddalia), Gallicianò (Gaddicianò), Roghudi (Richùdi), Chorio di Roghudi (Chorìo tu Richudìu), Roccaforte del Greco, Bova Superiore (Vùa) e Bova Marina (Jalò tu Vùa), Pentedattilo etc., ha voluto attraverso la ricerca mettere in evidenza  e porre l’attenzione su questi brani grecanici che una volta si cantavano in tutte le nostre vallate. Canzoni d’amore (traghuda) mottette etc. canzoni che ci sono stati tramandati da scene di vita di allora la mietitura, il corteggiamento le nozze etc. Con questa musica, Marinella mette in evidenza le storie, le usanze e le tradizioni del popolo calabrese che fanno parte della grande area del Mediterraneo. In questo difficile percorso Marinella è affiancata da 6 musicisti che suonano gli strumenti tipici di questa area grecanica la zampogna o ciaramedda, chitarra, organetto, tamburello, flauto etc.. Enzo Baldessarro (Contrabbasso), Gianni Caridi (Violoncello), Pasquale Faucitano (Violino), Dario Siclari (Flauto), Alessandro Calcaramo (chitarra), Peppe Stilo (Lira Calabra, Zampogna, Zufoli, Cajon).

Ecco il concerto attraverso i filmati ( vi chiedo scusa per la qualità del sonoro)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una serata all’insegna della cultura melodica calabrese. Con la sua voce vibrante e melodiosa Marinella ha saputo trascinare la sala in continui e meritati applausi. Ho motivo di augurare alla stessa e ai musicisti un lungo e felice percorso costellato da ambiti traguardi. Non posso che fare un plauso all’Accademia del Tempo libero di Reggio Calabria che ha saputo cogliere in Marinella una protagonista di grande livello.

 

PC070016_800x600

 

 

PC070017_800x600

 

PC070020_800x600

 

 

PC070023_800x600

 

 

PC070025_800x600

 

Reggio Calabria, li 7.12.2013

 

 

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *