Il Sito di Daniele Dattola

Melito presentazione del libro dell’On.le Fortunato Aloi sulla 1° guerra mondiale

In data 8.2.2015,a Melito di Porto Salvo, alle ore 18,30, organizzato dal Circolo Meli, si è svolto un incontro con la presentazione del Libro.”Neutralismo Cattolico e Socialista di fronte all’intervento dell’Italia nella I° Guerra Mondiale” edito da Pellegrini.

Aloi Risorgimento 01

Presente all’incontro l’Autore On.le  Fortunato Aloi.

Aloi Risorgimento 09

Ha introdotto i lavori Paolo Pietro Praticò, Presidente dell’Associazione Cavalieri Garibaldini Melitesi.

Aloi Risorgimento 49

Occorre preliminarmente precisare che presenziare a incontri con l’On.le Fortunato Aloi è sempre un piacere perchè è un uomo colto e da Lui c’è sempre da apprendere cose interessanti. Paolo ha ben introdotto l’On.le Aloi in modo sintetico e puntuale, mettendo in evidenza che l’On.le Aloi si è sempre prodigato per la cittadina di Melito, e a  ha ripercorso la carriera politica e gli incarichi assunti di volta in volta dallo stesso.

Aloi Risorgimento 39

Aloi ha detto che tornare a Melito è un fatto affettivo, dei uoi compagni di scuola molti erano di Melito, ha anche detto che la storia di Melito è anche la sua storia perché Melito ha avuto un ruolo fondamentale nel Risorgimento.Ha anche aggiunto di non aver condiviso con la costruzione del Mausoleo, che venisse distrutta la vecchia stele eretta in onore dello sbarco di Garibaldi e che questa doveva essere mantenuta insieme al nuovo Mausoleo. La Storia non va mai cancellata. Continua Aloi, è una tristezza  passare dalla Casina dei Mille e vedere quella targa sbiadita da lui scritta e  quando era alla provincia, ci fu per quella targa una bellissima manifestazione nel 1984 in cui parteciparono tutti i sindaci garibaldini e fu fatto in quel contesto un gemellaggio con Calatafimi.Il 20 luglio il Comune di Milazzo farà una manifestazione per la battaglia di quel centro e inviterà una delegazione di Melito, quella targa, dice Aloi, è importantissima,la storia non va mai cancellata. Il risorgimento è il prodotto del sacrificio di tanta gente. L’unità d’Italia è stato il nostro riscatto morale ma la nostra rovina economica, ho continuato citando fatti storici legati al tema del libro.
Una serata piacevole all’insegna della storia raccontata dall’Onle Aloi in modo esemplare.
Melito di Porto Salvo, li 09.02.2015
daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *