Il Sito di Daniele Dattola

Melito Fidapa incontra Maria Teresa Oliva in: “Percorsi d’Artista”

Melito di P.S., Domenica 19 novembre 2017, alle ore 17,00, si è svolto presso la Sala Convegni dell’Hotel Serranò,  un’interessante incontro, organizzato dalla Sez. Fidapa, con la scultrice Maria Teresa Oliva dal Tema: “Percorsi d’Artista”.

 

 

.

 

Maria T. Oliva016

I saluti ai lavori sono stati portati da Patrizia Bognoni Presidente della Fidapa Sez. di Melito che ha ringraziato l’Artista e tutti gli intervenuti.

Maria T. Oliva006

Maria Teresa Oliva  è stata presentata e introdotta mirabilmente, da Giulia Carery Past Presidente della stessa Sezione Fidapa.

Maria T. Oliva010

Ha dialogato con l’Artista, Marilena Altomonte Socia Fidapa (già Presidente della stessa Sezione).

Maria T. Oliva032

Non Vi nascondo che è con vivo piacere che abbiamo accolto in tanti nella Sala questa vecchia nostra Amica che ha vissuto a Melito per tanti anni, oggi tutti contenti perchè abbiamo potuto vedere attraverso questo incontro i progressi e l’alto livello professionale raggiunto.

Maria T. Oliva132                                                                      (Maria T. Oliva)

Maria T. Oliva301

Durante la presentazione della Socia Marilena Altomonte,

Maria T. Oliva133

In una sala gremita da persone, sono stati proiettati in contemporanea su uno schermo le principali Mostre personali e collettive fatte dall’Autrice dal 1984 al 2016.

Maria T. Oliva102

Potete vedere seguendo la Galleria fotografica e i filmati che allego molte delle opere eseguite da questa eccezionale professionista della materia inorganica e il tema trattato durante la serata. Maria Teresa Oliva è nata e vive  a RC. Essa si è formata a Roma presso la Facoltà di Scultura dell’Accademia di Belle Arti, sotto la guida del famoso maestro Emilio Greco.  Nel 1995 si aggiudica un concorso nazionale per opere pubbliche, del Ministero dei LL.PP. con due grandi bassorilievi in ceramica Raku, che oggi sono stati collocati presso la casa circondariale di Lecce. Nel 2000 con un lavoro simile, sempre in ceramica Raku, predispone un bassorilievo che oggi si trova  ad Aquila presso la Caserma dei Carabinieri di Campo Giove. A seguito della personale con vincita del concorso “Munixarte”  organizzato del X° Municipio di Roma, il Consiglio di Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Tor Vergata, richiede all’Artista una scultura da collocare presso l’Auditorium. Nel 2008 in via Eremo , è stata collocata una sua fontana in ceramica Raku che si ispira alle forme e alle sfumature dell’acqua. Maria Teresa è ordinaria di “Discipline Plastiche” presso il Liceo Artistico di Reggio Calabria. Non posso che esprimere la mia soddisfazione per questa ennesima giornata di alta cultura che la Fidapa ci ha regalato e gli Auguri più fervidi a questa Artista, di ulteriori importanti traguardi artistici.

Melito di P.S., li 19.11.2017

daniele dattola

 

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi