Il Sito di Daniele Dattola

Melito di P.S. Il CIF Comunale presenta Gioacchino Criaco in “La Maligredi”

Melito di Porto Salvo, il 23 luglio alle ore 19.00 presso la Casina dei Mille, il CIF Centro Italiano Femminile Comunale ha organizzato un’importante evento, la presentazione del libro di Gioacchino Criaco “La maligredi”.

 

 

.

 

Cif Criaco080

Il libro edito da Feltrinelli è stato mirabilmente,  introdotto e presentato, in una Sala gremita di persone,  dalla Presidente CIF Comunale Avv.ssa Anna Rita Foti,

 

Cif Criaco113

l’Autore presente in Sala, ha conversato con il bravissimo giornalista Giuseppe Toscano.

 

Cif Criaco053

Vi descrivo un po’ la serata, nella quale è emerso che l’Autore è un grande scrittore , noto anche perché è nato ad Africo, famoso in quanto nel 2008 ha pubblicato un libro che ha avuto enorme successo: “Anime Nere”, un romanzo da cui è stato tratto un film, diretto da Francesco Munzi, vincitore di 9 David di Donatello, di 3 nastri d’argento e del premio Sergio Amidei. L’Autore ha anche pubblicato i romanzi “Zefira”, “American Taste e per la Casa Editrice Feltrinelli “Il Saltozoppo”.

 

Cif Criaco094

Quando arriva, la maligredi spacca i paesi, le famiglie, fa dei fratelli tanti Caini e avvelena il sangue fino alla settima generazione. Siamo nel 68, arriva dalla Germania Papula, portando con se le idee della rivoluzione. Questa è una verità che si espande nell’Aspromonte, facendo sognare gli uomini, le donne e i bambini. E’ il sessantotto Aspromontano, in cui cresce la voglia di diritti, di creare un mondo più giusto. I poveri scoprono di avere bocca e idee; le donne scioperano contro gli gnuri quelli che comandavano tutto e tutti, i figli si rivoltano contro i padri, i fratelli contro i fratelli e tutti insieme, contro i compari. Lo stato si mette dalla parte dei malandrini e cosi nell’Aspromonte arriva la maligredi. Forse emerge prepotentemente nel racconto di Criaco una Calabria forte fatta da gente che ha avuto un passato difficile ma che è non solo ndrangheta e mafia, che sopravvive nonostante ambiguità e contraddizioni.

 

Cif Criaco167

Questa gente gli africesi sono stati maltrattati un po’ da tutti, trattati male, forse oggi qualcosa sta nascendo….la verità. In tutti i paesi limitrofi, ci troviamo nella zona locrese,  i dialetti sono intrisi di radici Italo greche, mentre il dialetto africese è di radice etrusco-toscana, quindi gente italiota, preesistenti alla civiltà greca, di cui dopo si inculturizzarono, gente forte, capace intelligente, con una propria forza interna mai riconosciuta nel passato tanto è vero che furono messi in condizione di migrare, di andare via dal proprio abitato. Oggi pare emergere una nuova verità, e se il libro di Criaco vuole  mostrarci questa verità, vengano altri mille Criachi. Di Africo mi sono occupato nel mio sito nel 2011, basta trovare Africo in www.dattola.com lo vedrete nelle foto, insieme a quelle del fotografo Petrelli nella realtà di allora e di oggi.

Il libro all’inizio è stato presentato dalla bravissima Dr.ssa Franca Carrabotta, stimata e conosciuta nel nostro ambiente ospedaliero e non, che è riuscita un poco alla volta, attraverso i suoi lavori, a dare a questa Associazione, una grande impronta tanto da divenirne la Responsabile Provinciale del CIF,

 

Cif Criaco012

lasciando il testimone all’Avv.ssa Anna Rita Foti, bravissima, che sta gestendo l’Associazione con grande professionalità, quindi non possiamo che fare i nostri complimenti sia a Franca che ad Anna. Complimenti e Auguri a questa Associazione che insieme alle altre possono, anche, fare da pungolo, ai nostri Amministratori, al fine di migliorare questa nostra cittadina.

 

Cif Criaco180

Occorre, infine, sottolineare, che  la serata,  ha avuto due ospiti di riguardo nelle persone del Dr. Franco Arcidiaco Editore di “Del Sole Edizione”, che è anche intervenuto, e di sua moglie Antonella Cuzzocrea punte di diamante dell’editoria locale.

 

 

Cif Criaco099

Complimenti e ad Maiora continuate a regalarci emozioni, date di seguito uno sguardo alla galleria fotografica.

 

Cif Criaco154

Con servizio a  parte pubblicherò una serata di presentazione di questo libro al Regium Juli presso il Circolo Polimenti di RC.

Melito 23 luglio 2018

daniele dattola

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi