Il Sito di Daniele Dattola

Melito Creazione di una Sezione ADSPEM

DSCF3685_800x600

In data 19.6.2014, alle ore 18,30 presso i locali dell’ex Pediatria del Presidio Ospedaliero di Melito P.S., si è proceduto alla riunione per la costituzione di una nuova Sezione Adspem alla presenza della Vice Presidente avv.ssa Giuseppina Strangio.

DSCF3690_800x600

 

DSCF3702_800x600

(A sin. avv. Giuseppina Strangio Vicepresidente Adspem)

 

 

DSCF3707_450x600

 

 

A Melito esisteva già un punto raccolta Adspem con la riunione odierna si è proceduto alla costituzione di una nuova Sezione, a suo tempo voluta dal Generale Michelangelo Azzarà,

 

lillo

 

 

quando per motivi di salute ebbe modo di frequentare l’ematologia degli Ospedali Riuniti. Grazie a questo suo desiderio oggi la moglie Pinella Costantino

 

 

DSCF3688_800x600

 

e le figlie Alessia

 

 

DSCF3804_450x600

 

 

e Paola Azzarà,

 

 

029

 

 

si sono adoperate per fare divenire realtà, il sogno del Generale Michelangelo Azzarà. Per cui costituita la Sezione da parte della Vicepresidente reggina, si è proceduto, alla nomina elettiva dei componenti del Consiglio Direttivo.

Giuseppa Costantino, Franca Carrabotta, Michela Barbera, Dominella Gangemi, Alessia Azzarà, Sebastiano Pezzimenti, Saverio Malaspina, Santo Ceravolo, Annunziata Floccari, Carmela Cavallaro,  Antonino Meduri Giovanni Romeo etc. (non me ne vogliate se c’è qualche errore nel riporto dei nomi). Tutti i Soci fondatori hanno firmato la documentazione di rito.

 

 

DSCF3719_800x600

 

 

 

DSCF3720_800x600

 

 

 

DSCF3722_800x600

 

 

 

DSCF3725_800x600

 

 

 

 

DSCF3726_800x600

 

 

 

 

DSCF3729_800x600

 

 

 

 

DSCF3732_800x600

 

 

 

 

DSCF3735_800x600

 

 

 

DSCF3764_450x600 DSCF3770_450x600

 

 

DSCF3687_800x600

 

 

 

 

DSCF3689_800x600

 

 

 

Dopo l’elezione dei componenti il Consiglio Direttivo sono state nominate, la Presidente della Sezione  Dominella Gangemi

 

 

 

DSCF3822_450x600

 

 

e la Vice Presidente Alessia Azzarà

 

 

DSCF3825_450x600

 

 

nonché la Segretaria Michela Barbera.

 

 

DSCF3823_450x600

 

 

 

Naturalmente gli eletti hanno avuto il plauso di tutti i partecipanti, come d’obbligo il Presidente e la Vice Presidente hanno inaugurato i lavori con due interventi.

 

DSCF3840_800x600

 

 

 

DSCF3818_450x600

 

 

DSCF3802_450x600

 

 

 

Non poteva mancare la commozione di Alessia che ha visto il sogno del padre realizzarsi,

 

DSCF3826_450x600 DSCF3827_450x600

 

 

alla fine l’abbraccio consolatore dello zio  Rosario Azzarà che segue sempre con amore la famiglia da vicino.

 

DSCF3863_800x600

 

 

 

DSCF3862_800x600

 

 

DSCF3864_450x600 DSCF3868_450x600

 

 

DSCF3857_800x600

 

 

DSCF3872_800x600

 

 

 

DSCF3876_800x600 DSCF3697_450x600

 

 

 

DSCF3708_800x600

 

 

 

DSCF3715_800x600

 

 

Che cos’è Adspem L’A.D.S.P.E.M. (Associazione donatori di sangue per il paziente emopatico) opera sul territorio nazionale dal 1992. Da un primo nucleo di Donatori di sangue dell’A.I.L. (Associazione Italiana contro le Leucemie) si è costituita legalmente, nel 1992, l’A.D.S.P.E.M. (Associazione donatori di sangue per il paziente emopatico). L’80% del sangue raccolto è utilizzato per i pazienti emopatici, in quanto il loro fabbisogno non si esaurisce con una sola trasfusione, ma richiede un’affannosa ricerca per la sopravvivenza. È per questo che spesso si è costretti ad importare sangue. Ecco dunque l’attività dei volontari Adspem Fidas, costantemente impegnati in prima linea nella scrupolosa opera di:

– diffusione della cultura della donazione del sangue;

– informazione della cittadinanza sulle problematiche trasfusionali;

– tutela della salute del donatore;

– trasformazione dei donatori occasionali in donatori periodici associati;

– controllo del buon uso del sangue.

Missione

Sensibilizzare la realtà locale ed aumentare i donatori perché donare è ricevere!

 

 

DSCF3850_800x600

 

 

 

La sede Centrale dell’ADSPEM si trova a RC e opera presso il S.I.T. (Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera Bianchi – Melacrinò – Morelli di Reggio Calabria) con 3.093 donatori attivi, su un totale di 3.460 iscritti.

Alle Sezioni esistenti di: Santo Stefano d’Aspromonte, Scilla, Fossato, Lazzaro, Palizzi, Condofuri si aggiunge quella di Melito.

 

Complimenti per questa iniziativa che porta lustro al paese di Melito.

 

 

Melito di Porto Salvo, li 19.06.2014

 

 

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *