Il Sito di Daniele Dattola

GRAZIE TRIPODI….FUDA….BOVA.

 
 
Immagine 245_800x600 Immagine 025_800x600 Immagine 213_800x600
 
Così come  tanti non si aspettavano, abbiamo fatto il pieno, non il pienone!!!. Noi siamo entusiasti del risultato, bene alla Provincia, meno bene al Comune di Reggio Calabria.
Il risultato finale è che il Polo Civico a dispetto del fallito bipolarismo di dx e sin. (pur se risultati vincitori) ha conquistato ben 64.252 voti.
Vi sembrano pochi? Non mi pare, tenuto conto che si è trattato di un Polo Civico, fuori del consenso dei partiti ufficiali.
Bisogna in ogni caso accettare il verdetto finale. Ci possiamo consolare nella considerazione che ora possiamo rappresentare l’Ago della Bilancia nella Provincia di Reggio Calabria, e ci accontentiamo anche dei 3 consiglieri eletti nel Comune di Reggio.
Anche se non abbiamo vinto siamo sempre di più convinti che ne la dx ne la sin. siano il vero futuro.
Noi vediamo la politica come servizio alla gente di questa Provincia, e vorremmo modificare questo modo di fare politica dei Partiti Ufficiali, perché ci sentiamo liberi, a Noi non piacciono le cose imposte, solo perché non si deve venire meno agli accordi locali che servono solo a gestire il potere, nel modo che abbiamo visto fino ad oggi.
Noi siamo centristi e quindi ci identifichiamo nel movimento del Terzo Polo voluto da Casini, Fini e Rutelli, con questo abbiamo molti programmi in comune.
Crediamo a una Calabria giusta senza se e senza ma, a una diminuzione dei tributi, a una Calabria senza delinquenza e corruzione, una Calabria che investe sui giovani, sul mercato del lavoro, secondo un preciso programma e progetto comune e non solo per Reggio, o Cosenza o Catanzaro, con al centro dell’attenzione il bene comune e l’interesse pubblico non inseguendo le preclusioni ideologiche dei partiti (dove vincono sempre i più forti).
Non ci riguarda quello che è dx o sin a Noi interessa cosa è meglio fare e non fare per questa Calabria ormai ridotta molto male.
Siamo collocati al centro e li vogliamo essere identificati.
Noi siamo il vero Terzo Polo”.
Ora è il momento di crescere e per crescere dobbiamo puntare non all’ideologia bensì a un programma preciso per fare di questa Terra una Calabria unica e vera.
 
Noi siamo qua…………….Voi non state fermi nelle Vs. posizioni un po’ qua e un po’ la, liberatevi
……cosi cresceremo insieme.

 

Melito P.S., li 18.5.2011

 

                                                                                                                                                                 daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *