Il Sito di Daniele Dattola

FOTO DEL PASSATO – QUANDO L’OSPEDALE DI MELITO NON AVEVA BISOGNO DEI SOLITI PIFFERAI CHE VENGONO SOLO NEL PERIODO ELETTORALE PER CHIEDERE VOTI- DOV’E’ FINITO IL CENTRO NASCITE ??? FORSE E’ EMIGRATO.

 

CON AGGIORNAMENTO DEL 22.09.2011

 

marcata VISITA MONS. FERRO OSPEDALE MELITO 2_796x600 copy

                             (Visita all’Ospedale di Melito dell’arcivescovo di Reggio Calabria Mons. Ferro)

 

 

marcata VISITA MARCATA MONS. FERRO OSPEDALE MELITO_800x575 copy

 

 

VISITA MONS. FERRO OSPEDALE MELITO 4_800x580 copy

 

 

VISITA MONS. FERRO OSPEDALE MELITO 3_782x600 copy

 

 

marc PINO ARCIVESCOVO PROF PANUCCIO_800x555 copy

                                      (1971 Visita di Mons. Ferro all’Ospedale di Melito P.S. Div. di Chirurgia Generale)

 

 

 

marcata 1971 OSPEDALE MELITO VISITA ARC FERRO_402x600 copy                                                     (1971 Visita di Mons. Ferro all’Ospedale di Melito P.S.)

 

 

 

Melito P.S., li 19.09.2011

Melito P.S., li 22.09.2011 (aggiornamento)

L’avevamo capita benissimo l’antifona, oggi leggo nella rivista “Il Quotidiano” che è stato proposto un Atto Aziendale 2011 con rimodulazione degli Ospedali…  per quanto riguarda l’Ospedale di Melito:

Come Struttura complessa rimarrebbe la Divisione di Chirurgia Generale

e 7 Strutture semplici tutte dipendenti dall’Ospedale di Locri, vediamole nel dettaglio:

U.O. Radiologia;

U.O. Ortopedia;

U.O. Ginecologia;

U.O. Pediatria;

Laboratorio Analisi;

U.O. Medicina;

Direzione Sanitaria.

Nell’Organigramma non c’è più traccia di pronto Soccorso, Anestesia e Cardiologia.

Dalla mappatura annullati:

Dialisi e Nefrologia;

Psichiatria;

Oculistica;

Otorino;

Urologia;

Geriatria ed Ecografia;

Odontoiatria;

Dermatologia;

Anatomia Patologica.

BEL RILANCIO DELL’OSPEDALE DI MELITO!!!!!!!!! RAPPORTATO A QUELLO CHE SI VUOLE FARE ALL’OSPEDALE DI SCILLA (NIENTE VOLENDO TOGLIERE  AI SCILLESI) E’ NATURALE IL NOSTRO SFOGO, PER QUANTO CI RIGUARDA, ABBIAMO L’IMPRESSIONE, SE LE COSE STANNO COSI, CHE PIU’ CHE UN PIANO RAGIONATO E’ SOLO UN PIANO PUNITIVO PER I CITTADINI DEL TERRITORIO DELLA EX USSL  30 DI MELITO P.S. (CIRCA 50.000).

CONCLUSIONE CHI DOBBIAMO RINGRAZIARE, DITELO VOI, I SOLITI ……….

I SINDACI DI QUESTO DISTRETTO LE OO.SS DI CATEGORIA, TUTTE LE ASSOCIAZIONI, DEBBONO SUBITO ATTIVARE LE PROCEDURE PER UNA PROTESTA DEMOCRATICA MA EFFICENTE.

PUR ESSENDO INCREDULI RIMANIAMO IN ATTESA DI OPPORTUNI CHIARIMENTI.

 

 

                                                                                                                                                            daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *