Il Sito di Daniele Dattola

BOVA MARINA 28.2.12 CIRCOLO CULTURALE JALO’ TU VUA COMMEMORAZIONE DI MIMMO FIORENZA, cultore della lingua e delle tradizioni della Calabria greca.

 

 

 

In data 28.2.12, alle ore 18,30, a Bova Marina, presso la Sede del circolo Jalò tu Vua, ha avuto luogo la celebrazione di un Trisaghion a cura di padre Daniele Castrizio, parroco Greco Ortodosso di Reggio, al fine di ricordare, nel 40° giorno della sua scomparsa Mimmo Fiorenza, cultore della lingua e delle tradizioni della Calabria greca, e socio dell’Associazione Jalò tu Vua.

 

 

Immagine 001_400x600

 

 

 

Immagine 004_800x533

 

 

 

Immagine 011_400x600 Immagine 009_400x600

 

 

 

Immagine 019_400x600 Immagine 020_400x600

 

 

 

 

Dopo il rito Ortodosso celebrato da padre Daniele Castrizio, è intervenuta la Presidente dell’Ismia Greka Jalò tu Vua Antonella Casile, che  molto commossa

 

Immagine 030_800x533

 

 

Immagine 042_400x600 Immagine 043_400x600

 

 

ha ricordato insieme a tutti gli altri soci e simpatizzanti intervenuti, Mimmo  Fiorenza, cultore della lingua e delle tradizioni della Calabria Greca.

 

 

Immagine 118_400x600 MODIFICATA                                                                                                 (Mimmo Fiorenza)
 

Dagli interventi è emerso che ormai collocato in pensione MImmo Fiorenza era un uomo che si è dedicato tutta la vita, tramite Jalò tu Vua, alla ricerca sul territorio della lingua e delle tradizioni della Calabria Greca, un lavoro svolto con meticolosa cura, un uomo integro, buono, che faceva poche chiacchere e molte cose, infatti ha pubblicato nella veste di autore molti libri che hanno trattato della gente e delle tradizioni grecaniche. Collaborava ed aiutava tutti, con una disponibilità unica. Amava la fotografia, tanto che ha lasciato all’Associazione migliaia di fotografie, è stato anticipato che quanto prima sarà curata una mostra fotografica. Aveva una pazienza infinita, studioso, ha sempre girato insieme alla Presidente e ai soci tutto il territorio grecanico alla ricerca di nuovi spunti, di reperti etc. alcuni lo hanno ricordato nei viaggi in Grecia, insomma un’attività frenetica, ho avuto l’impressione che sarà per questa Associazione una mancanza sentita, una pesante perdita, però è emerso che Mimmo è stato un uomo che ha lasciato il segno e vivrà sempre in tutti loro. E’ stata una cerimonia sobria, sentita, partecipata, l’aula era strapiena di amici e simpatizzanti, ecco ora le foto degli interventi e di altri momenti della serata:

 

Immagine 022_800x533

 

 

Immagine 018_800x533

 

 

Immagine 024_800x533

 

 

Immagine 035_800x533

 

 

Immagine 037_400x600 Immagine 038_400x600

 

 

Immagine 045_800x533

 

 

Immagine 053_800x533

 

 

Immagine 049_400x600                                                                                        (padre Daniele Castrizio)

 

 

 

 

Immagine 064_800x533

 

 

 

Immagine 080_800x533

 

 

 

Immagine 090_800x533

 

 

Immagine 106_800x533

 

 

 

Immagine 109_800x533

 

 

Immagine 108_800x533

 

 

Immagine 112_800x533

 

 

Immagine 119_400x600

 

 

Bova Marina, li 28.2.12

 

daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *