Il Sito di Daniele Dattola

7.SETTEMBRE.2010 ADESIONE DI GUIDO LEONE ALL’UDC DI REGGIO CALABRIA.

Dopo la precedente adesione di Porcino Demetrio, in data 7.9.2010, presso il Consiglio Regionale di Reggio Calabria, L’UDC ha presentato, in conferenza stampa, una nuova ed eccellente adesione, quella di Guido Leone ex Dirigente del Provveditorato agli Studi di Reggio Calabria.

Immagine 167

A presentare lo stesso è stato il Segretario provinciale dell’UDC, Paolo Mallamaci che ha fatto presente che Guido Leone è stato sempre un uomo libero, di cultura, impegnato sempre nel sociale e nel mondo associativo, che per la prima volta si affaccia al mondo politico aderendo all’UDC. Mallamaci si è detto convinto che il contributo di Leone all’interno del partito sarà rilevante per fare crescere  strategie e  democrazia al proprio interno.

Immagine 134

A introdurre l’adesione del Dr. Leone è stato un suo amico personale il Preside Catalano, che ha messo in evidenza le qualità professionali ed umane  e la professionalità, egli ha detto che la vita del  Dr. Leone è sempre stata costellata ed è stato protagonista di esperienze importanti per es. è stato per anni giudice del Tribunale dei minori, Presidente del Conservatorio musicale di RC, e ha svolto compiti importanti nel campo della Scuola (anche Regionali) e sociali Il Preside Catalano ha concluso che Reggio  ha bisogno di figure cosi per cui l’UDC ha fatto un importante acquisto anche in termini dei futuri risultati. Il Preside Catalano si è augurato che Leone nei nuovi compiti che assumerà rimanga, sempre, così come è sempre stato durante la sua carriera.

Immagine 142Immagine 143

Dopo Mallamaci l’intervento del Consigliere Regionale Pasquale Tripodi che ha precisato che il Dr. Leone nella vita ha sempre ottenuto il massimo e che con la politica gli aspetta una nuova serie di sfide tra cui l’affermazione della laicità dello Stato all’interno dei valori cattolici. Il Consigliere Tripodi infine si è detto convinto che con Leone il partito ha fatto un enorme passo avanti dal punto di vista culturale.

Immagine 152Immagine 153

A questo punto l’intervento del Dr. Guido Leone, in un aula gremita di giornalisti, amici, militanti, uomini politici.

Immagine 148Immagine 149Immagine 150

Dopo un excursus sulle motivazioni che gli hanno fatto scegliere questo partito per es. il considerare la famiglia come una risorsa e non come una spesa, l’essere un partito popolare che ascolta le istanze della gente. Leone si è detto convinto che è necessario fare crescere la città e che la sua adesione all’UDC è alla crescita della città è completa.

Immagine 158Immagine 159

Alle conclusioni il Presidente del Consiglio Regionale nonché Coordinatore Regionale dell’UDC Franco Talarico,

Immagine 172Immagine 175

che si è detto contento di questa adesione in quanto Leone è una persona eccellente che sicuramente saprà affrontare le sfide politiche che gli si presenteranno. Talarico ha anche accennato che in questi giorni a Chianciano si sancirà il passaggio dell’UDC nel Partito della Nazione, vera casa dei moderati, pronto ad accogliere tutti quelli che si sentiranno rappresentati dai suoi valori.
Per concludere l’UDC, ha inserito tra le proprie file un uomo di indubbie qualità professionali che con la sua modestia e umiltà continuerà a dare un contributo fattivo al partito e alla città di Reggio Calabria.

Reggio Calabria, 7.9.2010                                                                                                             daniele dattola

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *